….la molecolina prodigiosa

C’era una volta una molecolina di nome Albeena che viveva in un luogo lontano, sottoterra. Albeena, a cui piaceva molto l’astronomia, un giorno, disse alla sua mamma e al suo papà che il suo sogno era quello di andare sulla luna. Un bel giorno, il suo papà, per esaudire il suo desiderio, decise di far costruire un piccolo ascensore che le desse la possibilità di salire in superficie per scoprire come poter andare sulla luna. Per Albeena,  dopo tanto attendere e dopo aver salutato la sua famiglia, arrivò il momento di prendere l’ascensore e salire in superficie. Arrivata sulla terra, Albeena si rese conto che poteva volare. Per non affrontare il viaggio da sola, chiamò tutti i suoi amici, tra cui il suo migliore amico ELIO. Albeena, il suo amico ELIO e tutte le altre molecoline, iniziarono a stringersi le une alle altre per poter entrare in una grossa astronave (chiamata Lino il palloncino) e iniziarono il lungo viaggio verso la LUNA. Durante il loro viaggio, Albeena e i suoi amici, scoprirono le bellezze della terra, laghi, fiumi, prati sconfinati. Ad un certo punto, dall’alto del loro viaggiare, videro un grande luna park, pieno di altre astronavi come Lino il palloncino, tenute per mano da tanti bambini gioiosi. Si resero conto quindi che, FAR SORRIDERE i BAMBINI era molto più PRODIGIOSO che andare sulla luna.

MORALE: Con il lavoro di squadra si possono raggiungere traguardi impossibili…

Maria Francesca Caprino, Pierluigi Vezzoli, Marco Gulmini, Elisa Cipelli, Riccardo Priano, Roberto Loi, Guido Vicentini, Ferdinando Finizio, Alfredo D’Acquino.

Illustrazione di Sara Farina